Al Bano

Al Bano Putin
Al Bano, ospite del pomeriggio di Rai 1 a Oggi è un altro giorno, con un videomessaggio ha parlato della guerra che si sta consumando in Ucraina. Parole forti pronunciate da un artista che conosce bene la Russia, ma anche il paese in cui si sta combattendo.

“Una mia amica stasera mi ha chiamato e mi ha ricordato che esattamente un secolo fa è successa la Spagnola, che ha fatto la disgrazia di 100 mila morti, e subito dopo è scoppiata la seconda guerra mondiale. Mi ha detto: ‘Qui sta succedendo più o meno la stessa cosa’. Io mi auguro di no.”

Al Bano a Oggi è un altro giorno parla di Russia e Ucraina e… Putin

“Io ho cantato in un posto e nell’altro. In un’intervista ho detto quello che pensavo di Putin e sono diventato non gradito, finendo nella blacklist dell’Ucraina. Io ho difeso la mia posizione dicendo chi sono, cosa faccio. Non ho mai pensato di diventare un terrorista qualsiasi. Sono un uomo di pace.”

Romina Carrisi, la figlia, ospite fissa di Oggi è un altro giorno, ha commentato le parole del padre.

“Io credo che abbia fatto un gesto umano. Papà è pacifista, è un uomo di pace, pur andando contro magari una persona come Putin, che ammira tantissimo, ma c’è un limite a tutto. Ha fatto bene a fare un messaggio di questo tipo.”