Cordio Fandango

Dopo aver pubblicato “Pane, olio e sale“, brano in cui ha raccontato con disarmante intimità i suoi ricordi di infanzia, Cordio torna con un nuovo singolo – “Fandango” – e ci porta nelle strade dell’Andalusia per raccontarci la storia di un “lui” e di una “lei“: due personaggi solitari e indefiniti che si incontrano per caso o per destino e si riconoscono sulle note di un fandango (musica popolare spagnola che va in crescendo e che si balla in coppia, ndr).

Per l’occasione il cantautore catanese ha deciso di coinvolgere Las Migas, camaleontico quartetto spagnolo di sole donne (Marta Robles e Alicia Grillo alla chitarra, Carolina “La Chispa” alla voce e Roser Loscos al violino), famose in tutto il mondo per il loro flamenco chiaro e moderno, per cui sono state candidate più volte ai Latin Grammy.

Non si tratta però del solito duetto. Le Las Migas non si sono infatti limitate a cantare una parte in spagnolo – scritta appositamente da Lorenzo Vizzini, produttore del brano -, ma hanno anche suonato e arrangiato le parti di chitarra e violino, oltre che l’iconico battito di mani tipico del flamenco.

Fandango è la storia di un incontro tra due solitudini, che in un istante si riconoscono complici“, spiega Cordio. “È una danza notturna, polverosa, che comincia in un bar di tangueros e finisce sulla riva dell’oceano, nelle spiagge di Puerto De Santa Maria. È la storia di una notte comunemente straordinaria, impreziosita dalla partecipazione delle Las Migas, icone della musica flamenco, che mi hanno onorato della loro partecipazione“.