Achille Lauro Boss Doms Eurovision 2022

Eurovision 2022 Achille Lauro
Le prime prove di Achille Lauro sul palco del Pala Olimpico di Torino confermano che l’artista, rappresentante di San Marino, ha tutta l’intenzione di sorprendere!

A sorpresa sul palco, oltre alla band già vista a Una Voce per San Marino, c’è anche Boss Doms, una sorta di reunion tra due entità che insieme hanno realmente portato diverse novità nella musica italiana degli ultimi anni.

L’artista nato a Roma si presenta a cavallo di un toro meccanico rivestito di tessuto rosso. Un modo per attirare l’attenzione e creare curiosità e risalire la china, visto che attualmente gli scommettitori non credono troppo nella possibilità di vederlo in finale.

“Dita Von Teese e il mondo del burlesque è un mondo che mi affascina e che è interessante.”

Commenta Lauro che conferma di essersi ispirato al burlesque per l’esibizione sul palco del Pala Olimpico.

Eurovision 2022, le prime prove di Achille Lauro a Torino

Stripper” è la mia storia d’amore.

Io la amo perchè è un cowboy, rincorre solo la libertà.

Lei mi ama perché sono libero, uno spogliarellista, un toro meccanico fuori controllo.

Ho deciso di partecipare a Eurovision con questo brano perchè è libero come voglio essere, liberi come bisogna essere.

Mi sento fortunato perché non vivo questi eventi come fossero una competizione, non l’ho mai fatto, ma come una bella opportunità per confrontarmi sempre con qualcosa di più grande.

Ho passato tante notti a creare l’immaginario di quello che vedrete e ringrazio Alessandro Michele direttore creativo della casa di moda Gucci che ancora una volta ha creduto in questa folle corsa.

Non sono solo abiti, è l’immagine di ciò che siamo.

Infine,
Non sarò da solo.
Achille Lauro, @BossDoms & The Girls.

Di nuovo.

Dall’11 Maggio su uno dei palchi più importanti di Europa.

Commenta Achille Lauro sui social.

Foto EBU / Nathan Reinds