Eurovision 2023 Regno Unito

L‘European Broadcasting Union (EBU) ha annunciato che il sistema di voto cambierà per l’Eurovision Song Contest 2023 a Liverpool.

Le giurie non voteranno più in semifinale, questa la principale novità.

Invece del 50:50 di voto diviso tra il televoto e le giurie nazionali, d’ora in poi le 10 qualificazioni di ogni semifinale saranno decise esclusivamente dal televoto. Le giurie professionali voteranno soltanto in finale.

Con questo sistema, Albania e Cipro si sarebbero qualificate al posto di Svizzera e Azerbaigian all’Eurovision Song Contest 2022.

Per la prima volta in assoluto, potranno votare anche i telespettatori dei paesi non partecipanti. Le persone potranno votare tramite una piattaforma online sicura utilizzando una carta di credito del proprio paese. Sommati insieme, tutti i voti verranno convertiti in punti che avranno lo stesso peso di un paese partecipante alle Semifinali e alla finalissima.

Eurovision 2023, cambia il meccanismo di voto

Il supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest, Martin Österdahl, ha rilasciato una dichiarazione sui cambiamenti.

Nel corso dei suoi 67 anni di storia, l’Eurovision Song Contest si è costantemente evoluto. Questi cambiamenti riconoscono l’immensa popolarità dello spettacolo dando più potere al pubblico del più grande evento di musica dal vivo del mondo.

Nel 2023 solo gli spettatori dell’Eurovision Song Contest decideranno quali paesi arriveranno alla finale e, riflettendo l’impatto globale dell’evento, tutti coloro che guardano lo spettacolo, ovunque vivano nel mondo, potranno esprimere il proprio voto per le loro canzoni preferite.

Coinvolgendo anche giurie di professionisti della musica nel decidere il risultato finale, tutte le canzoni della Grand Final possono essere valutate in base a criteri più ampi possibili. Possiamo anche mantenere la tradizione di viaggiare in Europa e in Australia per raccogliere punti e garantire un’emozionante sequenza di votazioni con il vincitore rivelato solo alla fine dello spettacolo.”