Lizzo Tour Milano

Lizzo, artista pluripremiata ai GRAMMY® e certificata RIAA multi-platino, ha annunciato le date europee di The Special Tour, che prenderanno il via il 17 febbraio 2023 a Oslo, in Norvegia.

Reduce dalla recente vittoria del premio “Video for Good” ai VMA’s del 2022 con il brano About Damn Time, che ha raggiunto il primo posto della Billboard Hot 100 Chart e la top 10 in altri 12 Paesi, l’artista toccherà 15 città europee dopo la leg nordamericana di questo autunno. Il suo ultimo album Special ha raggiunto la seconda posizione della classifica Billboard 200 degli Stati Uniti, diventando l’album di un’artista donna più alto in classifica nel 2022, con il maggior numero di copie vendute per un album femminile durante quest’anno.

Prodotta da Live Nation, la tournée europea di 15 date proseguirà a Copenaghen, Amsterdam, Parigi e prima di concludersi alla O2 Arena di Londra, il tour toccherà l’Italia con un’unica data al Mediolanum Forum di Milano il 2 marzo 2023. L’itinerario completo è disponibile di seguito, insieme alle date nordamericane che proseguono stasera con un secondo spettacolo al Madison Square Garden di New York.

Per i titolari di carta American Express, i biglietti della data italiana saranno disponibili in anteprima a partire dalle ore 12:00 di martedì 4 ottobre su ticketmaster.it/americanexpress. Lizzo è un partner di lunga data di American Express, con cui ha celebrato il Pride nel giugno 2019 e chiuso la stagione 2021 di American Express UNSTAGED con un’esibizione epica per i “Card Member” a Miami lo scorso Dicembre.

A partire dalle ore 12:00 di giovedì 7 ottobre, i biglietti saranno disponibili per gli utenti iscritti a My Live Nation. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su livenation.it

La vendita generale si aprirà alle ore 12:00 di venerdì 8 ottobre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com e nei punti vendita autorizzati.

Lizzo, in Italia per un’unica data del tour al Mediolanum Forum di Assago

Queste le date del tour europeo.

  • 17 febbraio – Oslo, NO – Spektrum
  • 18 febbraio – Copenaghen, DK – Royal Arena
  • 20 febbraio – Amburgo, DE – Barclays Arena
  • 23 febbraio – Amsterdam, NL – Ziggo Dome
  • 24 febbraio – Anversa, BE – Sportpaleis
  • 27 febbraio – Colonia, DE – Lanxess Arena
  • 28 febbraio – Berlino, DE – Mercedes-Benz Arena
  • 2 marzo – Milano, IT – Mediolanum Forum
  • 3 marzo – Zurigo, CH – Hallenstadion
  • 5 marzo – Parigi, FR – Accor Arena
  • 8 marzo – Glasgow, Regno Unito – OVO Hydro Arena
  • 9 marzo – Birmingham, Regno Unito – Utilitia Arena
  • 11 marzo – Manchester, Regno Unito – AO Arena
  • 13 marzo – Dublino, IE – 3Arena
  • 15 marzo – Londra, Regno Unito – The O2