Maledette Malelingue Festival

Novafeltria, Rimini, sabato 13 e domenica 14 luglio prende il via la terza attesissima edizione di Maledette Malelingue che grazie all’impegno e la volontà della Regione, del Comune, della Pro Loco dell’Associazione Pigro con la direzione artistica di Filippo Graziani accende i riflettori sulla Valmarecchia celebrando Ivan Graziani e la sua “illuminata” carriera di cantautore e artista indimenticabile con la passione poco conosciuta, anche per il fumetto.

Un Festival che cresce di anno in anno, alimentato dalla passione e dall’amore per un’artista che ha lasciato un segno indelebile nei cuori di tanti. Questa terza edizione 2024 è resa ancor più speciale perché, proprio all’inizio dell’anno, è uscito l’album di inediti, Per gli amici (Numero Uno/Sony),con otto tracce che la famiglia ha ritrovato e voluto condividere. Un regalo postumo e per questo ancor più prezioso del cantautore grazie alla produzione del figlio Filippo che dichiara:

“È stato un viaggio lungo, fatto di attese, marce indietro e mille dubbi, ma soprattutto di grande amore. Oggi il viaggio riparte perché finalmente, Per gli amici, è anche vostro! Poter lavorare a questo disco è stata una soddisfazione ed un regalo grande, che spero sia lo stesso per chi vorrà ascoltarlo”.

Filippo Graziani col suo fortunato Tour attraverso tutta l’Italia, porta questo meraviglioso album di Ivan all’Arena sul fiume domenica 14 luglio alle 21.30, accompagnato oltre che dal fratello Tommy alla batteria, da Massimo Marches alla chitarra, da Francesco Cardelli al basso, Stefano Zambardino alle tastiere e solo per questa occasione, da Raphael Gualazzi. Un momento speciale e magico dove “virtualmente” grazie alla musica, l’amicizia e il sodalizio artistico di Ivan Graziani e Velio Gualazzi il suo primo batterista del gruppo La Anonima Sound, attraverso i propri figli, tornerà ad essere protagonista.

Due giorni intensi nel Parco Ivan Graziani con la musica dal vivo con gli Staircloset BandNo Longer PlayerBlu AmarissimoMotel CesareCristian AlbaniSpring RollsMuni e Rickson; non solo musica ma anche laboratori didattici di fumetto, presentazione di libri, tra cui Musica e Parole di Paolo Talanca e L’enciclopedia dei Cantautori di Michele Neri.

Continua inoltre la fortunata collaborazione con il Club Tenco con lo speciale format Il Tenco ascolta: gli artisti selezionati, Galassi, Luca Fol, Polinori e Tommasopercaso, si esibiranno sul main stage dell’Arena sul fiume sabato 13 luglio. Ospite della serata il duo Vesbek, vincitore del Premio Pigro 2023, la prestigiosa rassegna teramana dedicata a Ivan Graziani e concerto dei PercussionAmo.

Quest’anno, per il fumetto, sarà protagonista il grande disegnatore della DC Comics Carmine Di Giandomenico, che esporrà per una settimana le sue copertine, tavole a fumetto e illustrazioni che tracciano il suo percorso artistico, dal 2005 ad oggi, nella Chiesa di Santa Marina. L’artista donerà un’opera che sarà inaugurata sabato 13 luglio alle ore 18.30, all’interno del Parco intitolata a Ivan Graziani.

“Volevamo omaggiare la seconda anima di Ivan e l’amore per il fumetto. Questa cosa a lui piacerà molto perché ha sempre detto che, se non avesse fatto il cantautore, avrebbe fatto il disegnatore. Ogni anno gli artisti – conclude Anna Graziani – doneranno un’opera che riprodotta, sarà installata nel Parco al quale si accede attraverso gli occhiali rossi di Ivan, che diventerà così, di anno in anno, sempre più bello!”.

Maledette Malelingue attraverso gli inconfondibili grandi occhiali rossi del cantautore, ci mostra idealmente il mondo attraverso il suo sguardo, la sua sensibilità di uomo ed artista che a distanza di anni continua ad incantare con la sua musica nella certezza che sia lì, con noi a passeggiare sulla riva del fiume.