Maneskin Sanremo Amadeus

Maneskin Amadeus Milano Music Week
Giovedì 25 novembre, durante la Milano Music Week, si è svolto un incontro virtuale denominato Il Sanremo Che Verrà. Luca De Gennaro ha intervistato il Direttore Artistico del Festival Amadeus e il Vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo.

Immancabile un pensiero sui Maneskin, che sono partiti alla conquista del mondo proprio dallo scorso Festival di Sanremo.

Amadeus e Claudio Fasulo parlano dei Maneskin alla Milano Music Week

“I Maneskim hanno vinto con il giudizio più importante, quello del pubblico. I Maneskin sono diventati nettamente primi con grande forza quando nella gara è subentrato il televoto. E’ il pubblico a casa che li ha votati come il gruppo che doveva vincere il Festival di Sanremo.

Tutto accade al momento giusto. Loro in questo momento servono all’Italia e al Mondo. C’e tutto. L’energia, la trasgressione, il senso della modo. La giuria migliore per una gara come Sanremo è il pubblico, che subentra al momento giusto.

Quest’anno al Festival ci sarà la giuria denominata demoscopica mille per rappresentare meglio il gusto del pubblico.”

Queste le parole di Amadeus. Gli fa eco Claudio Fasulo.

“Il giudizio popolare fa la differenza. Quello che sta succedendo ai Maneskin è pazzesco. Tra trent’anni la loro vicenda artistica sarà nei libri di storia della musica.

Stanno rivoluzionando il mondo musicale e speriamo di rivederli presto anche in Italia….”

Nelle scorse settimane i rumors sul Festival sono davvero parecchi e c’è chi ha parlato anche di una loro presenza all’Ariston come ospiti, magari al fianco di Vasco Rossi per un duetto. In questo caso, però, la risposta di Amadeus è evasiva…

“In questi anni ho assistito a tantissimi rumors, molti poco attinenti con la realtà. In ogni caso il palco di Sanremo è sempre aperto per i grandi artisti…”