Paolo Vallesi

Questa sera, venerdì 10 febbraio, Paolo Vallesi sarà protagonista al Festival di Sanremo 2023, dove si esibirà insieme ai Cugini di Campagna sulle note de “La Forza della Vita” e “Anima Mia“, in occasione della quarta serata della kermesse della città dei fiori, interamente dedicata ai duetti e alle cover.

Eccoci alle prove… per stasera aspettatevi di tutto“, ha scritto il cantautore fiorentino sui suoi canali social, a corredo di una foto che lo ritrae insieme ai Cugini di Campagna sul palco del Teatro Ariston.

Sanremo 2023, videointervista a Paolo Vallesi

Paolo Vallesi è stato nostro ospite nell’esclusivo spazio hospitality di Area Stile IMusicFun, situato nella Sala Ranuncolo dell’Hotel Royal di Sanremo, dove ci ha parlato di quella che sarà la sua sesta partecipazione al Festival di Sanremo, questa volta al fianco dei Cugini di Campagna nella quarta serata della kermesse, dedicata alle cover.

Ridendo e scherzando sarà la sesta volta che metto piede su quel palco. Il che mi fa abbastanza anziano e vecchio, però ho deciso di ri-iniziare da capo e il prossimo anno concorrerò a Sanremo Giovani“.

Il cantautore ha poi ricordato il suo esordio su quello stesso palco nell’ormai lontano 1991 con il brano “Le Persone Inutili“: “Ero un ragazzino che si affacciava per la prima volta a quell’enorme platea. Era così tanto il terrore che ho rimosso l’esecuzione. Ricordo solo il prima e il dopo“.

Riguardo il duetto con i Cugini di Campagna di questa sera, Vallesi ha invece raccontato: “Si tratta di una collaborazione nata in modo del tutto inaspettato. Quando i Cugini di Campagna sono stati scelti, il loro manager mi ha chiamato, proponendomi di celebrare insieme a loro due anniversari molto importanti, che sono i 50 anni di ‘Anima Mia’ e i 30 anni de ‘La Forza della Vita’. Le nostre voci sono diametralmente opposte, eppure si sposano molto bene. Non vedo l’ora di salire sul palco dell’Ariston, perché sono veramente entusiasta del risultato. Con questa performance spero inoltre di poter aiutare i Cugini di Campagna in questo loro percorso sanremese“.