Premio Sala Stampa Lucio Dalla

Domani, sabato 11 febbraio, sul palco del Teatro Ariston verrà assegnato il Premio Sala Stampa Lucio Dalla ad uno dei 28 Big in gara al Festival di Sanremo 2023. Ad assegnarlo saranno i giornalisti accreditati del mondo della radio, della TV e del web, che hanno votato i brani in gara nella prima e nella seconda serata della kermesse della città dei fiori.

“Non esiste una giuria, la composizione del voto è articolato con i giornalisti accreditati, che arrivano dal mondo della radio, della Tv e del Web. Ogni testata può partecipare con un voto (questo a garanzia di tutti gli artisti in gara). A noi l’onere di verificare il corretto svolgimento. Le testate ricevono un foglio digitale, che deve essere compilato e firmato e rispedito“, ha precisato il Presidente della Sala Stampa Lucio Dalla Vincenzo Sangrigoli.

Poi, ha aggiunto: “Quest’anno abbiamo lanciato un sito web, che parla del premio Sala Stampa Lucio Dalla e ricorda tutti i premi assegnati fino ad oggi. Ovviamente nelle prossime ore caricheremo il nome del prossimo vincitore dell’edizione 2023 del Festival Sanremo”.

Al fianco del Presidente Sangrigoli troviamo il Fondatore della Sala Stampa Lucio Dalla Giorgio Lecca, che ha avuto la visione della sala stampa e il sogno di consegnare un premio ad uno degli artisti in gara, e Giulia Lecca, segretaria e scrutatrice.

Sanremo 2023, Premio Sala Stampa Lucio Dalla

Lo scorso anno il Premio Sala Stampa Lucio Dalla è stato assegnato a Gianni Morandi, in gara al Festival di Sanremo 2022 con il brano “Apri tutte le porte“. Queste le parole dell’eterno ragazzo della canzone italiana subito dopo la consegna del premio in sala stampa: “Sono felice di questo bellissimo premio. Non posso dimenticare Lucio, che ci guarda da lì e si fa un po’ di risate“.

E questa sera, in occasione della quarta serata del Festival di Sanremo 2023, sarà proprio Gianni Morandi a rendere omaggio all’indimenticabile Lucio Dalla, che il prossimo 4 marzo avrebbe compiuto 80 anni.