Tiziano Ferro Fedez

Tiziano Ferro in un’intervista a Dagospia racconta di aver perdonato Fedez, ma di non aver dimenticato le offese e le cattiverie subite a causa del testo del brano Tutto il contrario di tutto.

In quella canzone il rapper milanese cantava.

Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, Ora so che ha mangiato più würstel che crauti, Si era presentato in modo strano con Cristicchi, Ciao, sono Tiziano, non è che me lo ficchi?”

Tiziano Ferro perdona Fedez, ma non dimentica

L’artista di Latina dichiara di essersi lasciato alle spalle quanto accaduto, pur precisando il suo punto di vista.

Ho perdonato e vado avanti, ma quella canzone è lì, a fare streaming e a produrre ricchezza. E io parlo di me, di quello che ho subito e delle offese che continuerò a ricevere ascoltandolo quando qualcuno lo suona, perché quel brano non è mai stato ritirato dal mercato”, spiega. “Io quando ho sbagliato, ho pagato. Per intero. Sempre. Per cui, io non faccio la giustizia per nessuno, ognuno si deve mettere a disposizione della giustizia. Io non sono uno dalle mezze misure. Quando e se offenderò qualcuno chiederò scusa, o ci rimetterò la faccia.”

Secondo Andrea Laffranchi del Corriere nel testo della canzone Il paradiso dei bugiardi è contenuta una frecciatina a un “collega che scrive canzoni ma con altri cinque autori”. Tiziano però nega che il verso sia riferito a Fedez.

Ritenta, sarai più fortunato!”

La sibillina risposta di Ferro