Vasco Rossi

Il nuovo album di Vasco Rossi Siamo qui, in una sola settimana conquista il Disco D’Oro e batte il record del 2021 di vendite nella prima settimana dalla sua pubblicazione.

Con questo grande successo Vasco annovera un nuovo primato: essere primo in classifica degli album più venduti in 5 decenni differenti: ’80, ’90, ’00, 10, 20.

Vasco Rossi Siamo Qui, un nuovo record

Vasco Rossi ha celebrato su Instagram questo nuovo record ripercorrendo la sua carriera.

“Gli anni ‘80

Gli anni in cui Vasco finalmente, dopo tanto lavoro, centinaia di concerti, e avventure già alle spalle, con Bollicine vede per la prima volta un suo disco ai vertici delle classifiche, l’album diventa il più venduto in Italia con oltre un milione di copie.

Dal 1983, anno dell’uscita del disco, Vasco mantiene alta la bandiera del rock in Italia.

Nell’1987 arriva C’è chi dice No, disco con la caratteristica rara di rimanere attuale nel tempo.

Gli anni 90

Si parte con i capelli lunghissimi de “Gli spari sopra” (1993), “Nessun pericolo per te” (1996), e si arriva con un taglio corto e deciso in “Canzoni per me” (1998).

Tre album molto diversi tra loro, e a distanza di pochi anni. Un decennio di grande mutevolezza, durante il quale Vasco si rivela re indiscusso di tutti i live, dando vita, il 10 luglio del 1990, a un rito unico, irripetibile e indimenticabile, che solo lui può ripetere da più di vent’anni.

Gli stadi diventano la sua casa.

Gli anni ‘00

“Stupido Hotel”(2001), Buoni o Cattivi” (2004) e “Il mondo che vorrei”(2008).

Il 2004 è l’anno di Germaneto di Catanzaro, la Vascostock del nuovo millennio, concerto gratuito che raduna più di 400.000 persone.

Un decennio magico che si concluderà con l’indimenticabile European Indoor Tour, toccando tutte le maggiori capitali europee.

Gli anni ‘10

“Vivere o Niente” (2011) e “Sono Innocente” (2014). Entrambi i dischi raggiungono la vetta della classifica durante la prima settimana.

Sono gli anni in cui Vasco diventa “il social rocker”, digitando “fiori del male” per un pubblico che continua a rinnovarsi, e che non aspetta altro che vederlo dal vivo.

1º luglio 2017: l’indimenticabile Modena Park che crea la “vascolivemania”. 220.000 biglietti staccati: è record nella storia mondiale del rock per il live a pagamento di un unico artista.

Gli anni ‘20

Nessuno fino ad oggi nel 2021 ha mai venduto così tanti dischi in una sola settimana.

Il primo giorno dell’anno esce “Una Canzone d’amore buttata via”, Vasco annuncia l’uscita del suo album.

Il 15 ottobre esce Siamo Qui, il singolo che anticipa l’album omonimo.

Il 12/11/21 – data palindroma – tutti possono ascoltare Siamo Qui – l’album.

In una sola settimana Vasco vola primo in classifica di album ed LP, conquista l’”ORO” (certificazione Fimi/GFK) e batte il record del 2021 di vendite nella prima settimana dalla sua pubblicazione.

Siamo Qui è anche il singolo più trasmesso nelle radio.

Insomma.. Vasco musicalmente non ne ha sbagliata una, e decennio dopo decennio, ha conquistato tutti.”