Sanremo 2025 Morgan Matano Sgarbi

Anche Alberto Matano e Vittorio Sgarbi parlando di Sanremo 2025; mentre la Rai prova a convincere Amadeus, si infittisce il mistero sul conduttore della prossima edizione del Festival.

Il conduttore de La Vita in Diretta si defila, ben consapevole delle difficoltà che si troverà di fronte il successore di Amadeus.

“Sinceramente sarebbe una follia, solo se fossi un mitomane potrei pensarci. Amadeus è inarrivabile”

Queste le parole di Alberto Matano, riportate da Il Messaggero; Sanremo 2025 non è quindi nei suoi piani e nei suoi sogni.

Vittorio Sgarbi, invece, ha le idee piuttosto chiare sull’uomo a cui affidare le chiavi della prossima edizione del Festival.

“Morgan direttore artistico del Festival di Sanremo 2025? Sarebbe perfetto, come lo sarebbe stato anche prima. Lo vedo più maturo e più filosofico quindi, finite le polemiche, ora Morgan è pronto a dare prova di una maturità oltre che musicale anche personale.”

Queste le parole dell’ex sottosegretario alla Cultura riportate dall’Adnkronos. E sul carattere ‘non facile’ e un po’ ribelle del cantante il critico d’arte aggiunge: “Anche Mozart aveva un carattere ‘particolare’, anche Vasco Rossi ce l’ha, non vedo il problema.”

Morgan davvero uno dei candidati per condurre e dirigere il Festival di Sanremo 2025? Difficile, se non impossibile, nonostante il plauso della politica.

Per ora in pole position pare ci sia Alessandro Cattelan, ma potrebbe spuntare presto qualche nome a sorpresa (Stefano De Martino?).