Ultimo Londra

Lo staff di Ultimo Records, etichetta che fa capo al cantautore di San Basilio re degli stadi, ha scritto una lettera, esprimendo affetto e gratitudine.

Caro Niccolò, volge al termine l’ennesimo capitolo di una favola infinita: un viaggio di io stadi e 412.334 cuori.

E visto che in quelle poche interviste che rilasci parli sempre di noi con orgoglio, oggi siamo noi a volerci sbottonare un po’, uscendo ancora una volta fuori dagli schemi.

Dovremmo esserci abituati, dovremmo aver messo da parte l’emozione, d’altronde — senza contare gli appuntamenti del 2025 — sono già 33 le volte che ti abbiamo accompagnato sul palco di uno stadio, eppure, qui nessuno di noi smette di strofinarsi gli occhi per ogni standing ovation, di emozionarsi per ogni sorriso, per ogni lacrima, per ogni sussulto che il tuo incredibile pubblico ti dedica.

Perché abbiamo imparato che a un tuo concerto l’ordinario non esiste: di data in data, c’è e ci sarà sempre spazio per cogliere una nuova sfumatura della tua mus1ca, per dare un nuovo nome a una sensazione mai provata prima.

Per questo, prima di lasciare che l’estate si prenda quello che rimane di noi dopo questi mesi intensi di lavoro, ci tenevamo a dirti grazie per la fiducia che riponi in noi: quel manipolo di piccoli ma grandi artigiani che credono ancora che l’impatto di una canzone si misuri nella vita della gente. ma volevamo anche ricordarti che se tu “da qui non ti muovi”, noi star certo che nessuno di noi lo farà!

Con affetto, il tuo team

Ora anche per il team di Ultimo Records è il momento di godersi l’estate, con un occhio al tour 2025. Qui il calendario e Qui il link per l’acquisto dei biglietti.