Brian May

Brian May accarezza l’idea di realizzare un nuovo album da solista. Il chitarrista dei Queen presto vorrebbe realizzare un disco strumentale…

Brian May e un nuovo album strumentale

Brian nel corso della sua carriera ha pubblicato 3 album da solista e 16 con i Queen. A questa discografia presto potrebbe aggiungersi un album strumentale, che arriverebbe dopo il progetto del 1998 Another World.

In una recente intervista rilasciata alla rivista Goldmine, l’artista ha dichiarato che sta pensando di tornare in studio per registrare una selezione di brani strumentali. Ma ci vorrà del tempo.

Queste le sue parole.

“Penso alla possibilità di fare un nuovo album. E stranamente, penso che questa volta potrebbe essere strumentale. Perché ho abbastanza idee e un sacco di cose in sospeso.”

Il disco dovrebbe prendere forma dopo la tournèe mondiale con i Queen con Adam Lambert, rimandato a causa della pandemia.

“Una volta terminata la tournée, che prenderà il via a maggio 2022, penso che avrò l’opportunità di sedermi. Mi metterò al lavoro per realizzare l’album.”

May ha poi affermato che non ha mai pensato di fare prima un album strumentale perché ha sempre scritto le sue canzoni con un cantante in mente, quello che era il grande Freddie Mercury.

Un disco nuovo dei Queen con Adam Lambert?

May, con Roger Taylor (leggi qua), si è esibito dal vivo per oltre un decennio con il cantante Adam Lambert. I tre non hanno mai inciso un disco con lui.

All’inizio di questo mese, lo stesso Brian May ha affermato che i Queen erano in studio per realizzare alcuni brani. Nessun pezzo, però, ha mai convinto la band tanto da essere pubblicato.