Maneskin The Loneliest nuovo singolo

I Maneskin, impegnati nella promozione internazionale dell’album Rush, in un’intervista parlano a 360 del loro percorso e anche dell’uso di droghe. Damiano durante la fase finale dell’Eurovision 2021 fu accusato di aver fatto uso di cocaina e da allora, soprattutto all’estero, almeno una domanda sull’argomento è attesa.

“La gente pensa che ci comportiamo come i Sex Pistols o i Mötley Crüe, ma non siamo niente del genere. Conosciamo bene i rischi legati all’uso di droghe e come possano influenzare il tuo corpo. Io non bevo nemmeno gli alcolici.”

Queste le parole riportate da The Guardian. L’artista, per rendere ancora più chiaro il concetto, ha finto di tirare un’immaginaria striscia di coca dal tavolo dell’appartamento di Los Angeles, dove si è svolta l’intervista.

Un comportamento che ha provocato le risate di Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio.

Maneskin, un pensiero chiaro sull’uso di droghe

Victoria, poi, ricorda le accuse ricevute dopo la vittoria all’Eurovision 2021.

“All’epoca eravamo così arrabbiati per questo e ora non ce ne frega un c…!”

Poi un velato messaggio al nostro paese.

L’Italia è un paese molto conservatore e sono intimiditi dal fatto che qualcuno possa truccarsi o indossare tacchi alti o apparire seminudo o non essere etero. Ma fanc… loro!”