Taylor Swift MTV EMAs 2022

L’imponente richiesta di biglietti per i concerti di Taylor Swift ha letteralmente mandato in tilt Ticketmaster. Una situazione incredibile e al di là di ogni previsione, che ha costretto la piattaforma a cancellare le vendite dei biglietti al pubblico.

I 52 concerti del tour Eras, il primo dell’artista dopo 5 anni di silenzio live, partirà il 17 marzo da Glendale in Arizona e l’attesa tra i fan per acquistare un biglietto è davvero spasmodica.

Taylor Swift, Ticketmaster in tilt

La scorsa settimana sono stati venduti 2 milioni di biglietti, ma poi la piattaforma si è arenata, quando 14 milioni di clienti (tra questi anche molti bot) hanno tentato l’accesso.

Al momento non è chiaro se ci sarà una nuova prevendita o quanti biglietti ancora siano disponibili.

Le vendite in programma sono state cancellate “a causa dello straordinario eccesso di domanda e l’insufficiente numero di biglietti rimasti.”

I biglietti acquistati regolarmente sono stati poi rimessi in vendita su circuiti di Secondary Ticketing a prezzi folli. C’è chi ha proposto ticket anche a 22’500 dollari, valore decisamente fuori da ogni logica.

La deputata liberale del Congresso Alexandria Ocasio-Cortez e il capo di gabinetto della Casa Bianca Ron Klain hanno criticato fortemente il sistema di vendita di Ticketmaster.