Uno 24 ore

24 ore è il singolo di debutto di Uno, progetto di Mohamed Sarhan, cantautore Italo egiziano nato a Roma nel 2000.

Il brano, uscito per Epic Records Italy / Sony Music Italy, è prodotto da Alessandro Landini e Walter Babbini e parla di una relazione dove entrambi i partner non riescono a lasciar andare un rapporto che non funziona più, nonostante sappiano porti solo a delle conseguenze negative.

Tutti i discorsi non fatti, gli effetti del silenzio e delle parole mai dette: sono tante le parole che non diciamo ogni giorno, che la paura o l’orgoglio bloccano sulla punta della lingua. Paura del giudizio, paura di non saper gestire le conseguenze, paura di ferire.

“Ho scritto questo brano partendo dall’idea melodica del ritornello che continuava a ripetersi nella mia testa.”

Uno 24 ore

Il brano è cullato da una scrittura intima e personale che cerca di appoggiarsi ad una chiave empatica, valorizzata dalla voce di velluto dell’artista italo-egiziano. Il sound mescola influenze pop e indie rock, fino ad arrivare all’urban pop e alle sonorità elettroniche d’oltreoceano.

“Ho provato a mettere e a far trasparire anche la mia cultura e le mie origini per cercare di raccontarmi a 360 gradi.”

24 ore guida l’ascoltatore nel tormentato mondo della mancanza di comunicazione e della difficoltà di comprendersi in cui è facile immedesimarsi, rendendo la canzone un fenomeno che va oltre il semplice incontro generazionale. Uno riesce ad arrivare a tutti: cuori infranti, relazioni stabili o anche solo sognatori.

Foto di Luna Rossi