Eurovision 2023 Regno Unito

Eurovision 2023 Birmingham
L’EBU e la BBC hanno confermato che l’Eurovision Song Contest 2023 sarà ospitato nel Regno Unito per conto dell’emittente vincitrice di quest’anno, l’ucraina UA:PBC.

A partire da questa settimana si inizierà a lavorare sulla scelta della città ospitante, che sarà annunciata all’inizio dell’autunno. Contestualmente si inizierà a lavorare sullo show.

Rappresentanti di UA: PBC lavoreranno a stretto contatto con la BBC per sviluppare elementi di spettacoli tipici dell’Ucraina e che saranno parte integrante dello show.

L’Ucraina, al pari dei Big 5, si qualificherà direttamente per la finalissima.

Eurovision 2023, in autunno la città ospitante, ma Birmingham mette la freccia!

Tim Davie, Direttore Generale della BBC, fa luce su dove sarà ospitato il Contest.

“È motivo di grande rammarico che i nostri colleghi e amici in Ucraina non siano in grado di ospitare l’Eurovision Song Contest 2023. Essere chiamati a ospitare il concorso musicale più grande e complesso del mondo è un grande privilegio. La BBC si impegna a rendere l’evento un vero riflesso della cultura ucraina, oltre a mostrare la diversità della musica e della creatività britanniche. La BBC inizierà ora il processo per trovare una città ospitante che collabori con noi per offrire uno degli eventi più emozionanti che verranno nel Regno Unito nel 2023.”

Nel frattempo, secondo quanto riportato da Esc Bubble, la città di Birmingham pare sia ora la favorita. Secondo gli scommettitori inglesi, le possibilità sono pari al 40%.

Alle spalle di Birmingham ci sono Glasgow (33,3%), Liverpool (16,7%), Manchester (15,4%) e Londra (9,1%).