Madonna

Addio ad Anthony Ciccone, il fratello maggiore di Madonna si è spento venerdì 24 febbraio all’età di 66 anni dopo aver vissuto per parecchio tempo sotto un ponte di Traverse City, nel Michigan. A darne il triste annuncio è stato il musicista Joe Henry, marito di Melanie Ciccone, una delle sorella della pop star.

Anthony ha combattuto per molto tempo con l’alcolismo e la tossicodipendenza, mentre la sua condizione di senzatetto lo aveva allontanato progressivamente dalla sua famiglia. Tutto questo però fino al 2017 quando, – dopo un lungo percorso di riabilitazione, al quale in un primo momento si era opposto -, è tornato a casa.

Anthony Ciccone e il rapporto con Madonna

Anthony Ciccone ha più volte attaccato pubblicamente Madonna, ma anche il resto della famiglia, accusandoli di non averlo aiutato nei suoi anni più bui: “Sono uno zero ai loro occhi, sono solo fonte di imbarazzo. Mi sono congelato fin quasi a morire, ma alla mia famiglia non è importato per mesi”, raccontava nel 2011 come riporta il Daily Mail. “Mio padre sarebbe contento se morissi di ipotermia, così non si dovrebbe più preoccupare di me. Madonna? Non le ho mai voluto bene e lei non ne ha mai voluto a me. Perché mia sorella è una milionario e io vivo per strada? Può capitare a tutti, mai dire mia”.

Parole molto forti quelle di Anthony nei confronti della sorella, che si era addirittura offerta di aiutarlo, ma “non voglio che mi facciano l’elemosina perché sono il fratello di Madonna. Non sto cercando pubblicità”.