Sanremo 2022 scheda Dargen D'Amico

Dargen D’Amico Dove si balla significato sanremo 2022
Dargen D’Amico debutta al Festival di Sanremo 2022, con alle spalle venticinque anni di carriera. Si auto definisce “cantautorap”, etichettando in modo scherzoso il suo genere come “emo rap”, facendo intendere l’uso di tematiche personali e intimiste all’interno delle sue produzioni.

“Non mi ci fare pensare, altrimenti mi parte l’ansia, per adesso me la vivo momento per momento, sono molto emozionato” afferma il produttore ad Amadeus. Per lui il videomessaggio realizzato da Malika Ayane, che rivolge all’artista il suo personale augurio: “goditi la corsa e in bocca al lupo!”.

Dargen D’Amico Dove si balla Sanremo 2022

Dove si balla è il titolo del brano che Dargen D’Amico porterà in gara al prossimo Festival di Sanremo 2022.

Dargen D’Amico Dove si balla significato

Come trasformare il palco dell’Ariston nell’Arena di Verona di fine estate. Un brano tutto da ballare in cui il cantautorap mette in gioco tutta la sua capacità di intrattenere e divertirsi coinvolgendo il pubblico. Un beat quasi techno anni ‘90 che si mescola a un mood che ricorda anche i Paps’n’Skar e Gigi D’Agostino. La canzone, visto il suo ritmo danzereccio, fa pensare a Riccione, all’Acquafan, al Cocorico, alle Spiagge e Lune. Da sottolineare il bridge che nel testo e nelle sonorità evoca la consapevolezza di un quarantenne nostalgico.

Gli autori del brano

Testo – Dargen D’Amico, Edwyn Roberts, Gianluigi Fazio
Musica – Dargen D’Amico, Edwyn Roberts, Gianluigi Fazio, Andrea Bonomo

Dargen D’Amico Dove si balla Sanremo 2022 – il testo

Mi piace la musica dance

Che pure un alieno la impara

E mi piace mi piace mi piace

Che non mi sento più giù

(Più giù)

Mi piace perché sa di te

Di quando ballavi per strada

E mi piace mi piace mi piace

Anche se non ci sei più

Ultimamente dormo sempre anche se non sogno

Senza live con il pile sul divano

– Se dormi troppo poi ti svegli morto

Sono d’accordo…

Quindi dove andiamo?

Dove si balla

Fottitene e balla

Tra i rottami

Balla per restare a galla

Negli incubi mediterranei

Che brutta fine le cartoline

La nostra storia che va a farsi benedire

Ma va’ a capire perché si vive se non si balla

Dai metti la musica dance

Che tremano i vetri di casa

E la sente la sente la sente

Anche un parente di giù

(Ciao zio Pino!)

Tanto domani non lavoro e dormo tutto il giorno

Ciao che fai? Quanto stai qui a Milano?

– Ma se ci scopre tu sei un uomo morto

Sono d’accordo…

Non glielo diciamo

Dove si balla

Fottitene e balla

Tra i rottami

Balla per restare a galla

Negli incubi mediterranei

Che brutta fine fermi al confine

La nostra storia che va a farsi benedire

ma va’ a capire perché si vive se non si balla

Finalmente ho 40 anni ed ho ancora fame

Io non parlo col mio cane ma c’è un bel legame

E sto anche vedendo una

Sono già tre sere

Per ora mangiamo assieme

Ma promette bene

E non si può fare la storia se ti manca il cibo

Tu rn’hai levato tutto tranne l’appetito

Ogni tanto in lontananza sento ancora musica

Che fa

Pà para-rà Pararà pa-pà

Dove si balla

Fottitene e balla

Tra i rottami

Balla per restare a galla

Negli incubi mediterranei

Che brutta fine le mascherine

La nostra storia che va a farsi benedire

Ma va’ a capire perché si vive se non si balla

La Cover

“La Bambola” di Patty Pravo

Partecipazioni a Sanremo di Dargen D’Amico

2022 – Dove si balla (?° posto)

Ascoltatori unici su Spotify

631.796 ascoltatori unici mensili
Dargen D’Amico Dove si balla significato sanremo 2022