Cristina D'Avena

Dopo tre lunghi anni d’attesa il 3, 4 e 5 febbraio ritorna la Stranociada – ovvero il carnevale di Locarno – per una tre giorni all’insegna del divertimento, del buon cibo, delle mascherine colorate e della buona musica, con special guest del calibro di Johnson Righeira, che si esibirà nel mega capannone in Piazza Sant’Antonio il venerdì alle ore 23.00, e Cristina D’Avena, protagonista indiscussa del sabato sera.

I festeggiamenti avranno iniziato alle ore 21.00 di venerdì 3 febbraio proprio all’interno del capannone principale di Piazza Sant’Antonio, dove il sindaco Alain Scherrer consegnerà le chiavi della città a Re Pardo II. Quest’ultimo procederà poi con l’incoronamento della sua nuova regina.

Carnevale di Locarno: il live di Cristina D’Avena e tutti gli altri appuntamenti

Le casse serali – ubicate in Piazza San Francesco e Piazzetta dei Capitani -, così come gli accessi al villaggio carnascialesco, apriranno i battenti già alle ore 19.00. All’interno del villaggio, oltre alle storiche tendine, realizzate anche quest’anno da una decina di associazioni locarnesi, ci saranno alcuni ristoranti e commerci della Città Vecchia, delle nuove postazioni bar e quattro food truck.

Infine, anche per l’edizione 2023 ci sarà il concorso dedicato alle maschere per gli adulti, che si terrà il sabato 4 febbraio alle ore 22.30, e la sfilata delle mascherine, che avrà invece luogo la domenica pomeriggio e che vedrà tutte le mascherine premiate da Re Pardo II in persona.