Area Sanremo 2022

Area Sanremo Experience.
Cresce l’attesa per le fasi finali di AREA SANREMO 2022, il concorso gratuito che fa accedere 4 artisti emergenti alla serata finale di Sanremo Giovani, prevista per il 16 dicembre in diretta su Rai1, in prima serata, dal Teatro del Casinò di Sanremo.

Durante le fasi eliminatorie e le fasi finali del concorso, i giovani artisti provenienti da ogni parte d’Italia (e non solo) hanno avuto e avranno la possibilità di vivere delle giornate immersive nella musica grazie ad AREA SANREMO EXPERIENCEattività organizzate dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo,presieduta dall’Avv. Filippo Biolé.

Sabato 26 novembre alle 21.00 l’Orchestra Sinfonica di Sanremoregalerà ai finalisti di Area Sanremo (che verranno proclamati nel pomeriggio della stessa giornata) l’emozione di esibirsi con un’orchestra di 36 elementi, diretta dal Maestro Ernesto Colombo,misurandosi con alcuni brani proposti dalla Fondazione, tra i quali spiccano alcuni legati alla storia del Festival di Sanremo – come “Era un omino”, “Adesso sì”,  “Vacanze Romane”, “E dimmi che non vuoi morire”– e altri legati a grandi interpreti come Dalla, Vanoni, Giorgia, Mannoia.

Una “Sinfonica Experience” durante la quale il Direttore d’Orchestra e alcuni professori daranno consigli utili ai candidati sul proprio percorso artistico.

Fino al 27 novembre al Palafiori ci sarà la mostra dedicata ai 50 anni di carriera del fotografo Renzo Chiesa con esposizioni di foto e memorabilia provenienti dagli archivi del Club Tenco e dalla famiglia di Vittorio De Scalzi, oltre alle collezioni di dischi, foto, ricordi e autografi del sanremese Mario “Max” Vanzan, che sarà presente in sala per raccontare vari aneddoti sugli oggetti esposti.

Sarà possibile visitare la mostra sabato 26 dalle ore 10.00 alle ore 19.00 e domenica 27 dalle ore 10.00 alle ore 17.00. L’ingresso è gratuito ed aperto al pubblico.

E ancora talk e incontri dedicati nell’area museale del Palafiori: dopo l’incontro con l’autore Zibba e con Graziella Corrent (membro del direttivo del Club Tenco e direttore di produzione della rassegna) intitolato “Scrivere una canzone oggi” e quello con Stefano Frosi (founder di OpenStage) dal titolo “OpenStage: nuovi modi per portare la musica tra la gente“, sabato 26 novembre alle ore 15.30 Renzo Chiesa presenterà il suo libro “CINQUANTA. 50 anni di ritratti della mia musica” e sarà a disposizione, a fine incontro, per il firmacopie.

Durante le fasi eliminatorie sono state organizzate delle visite guidate, riservate ai candidati del concorso e ai loro accompagnatori, al Teatro Ariston e alla sede del Club Tenco sulle orme di Amilcare Rambaldi, il sanremese che ha ideato il Festival della Canzone Italiana e che ha fondato il Premio Tenco, che proprio quest’anno festeggia 50 anni. I giovani artisti di Area Sanremo, inoltre, hanno avuto anche l’occasione di assistere al concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e al “Festival Internazionale Chitarristico città di Sanremo” all’interno del Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo.

Inoltre, grazie alla start up OpenStageè stato allestito un palco all’esterno del Palafiori a disposizione lo scorso weekend dei giovani artisti emergenti con un totem tecnologico che contiene al suo interno un impianto audio di qualità con mixer e sensoristica che ha saputo amplificare l’esperienza dei candidati che hanno potuto provarlo.

Le fasi finali di Area Sanremo 2022 si terranno sabato 26 e domenica 27 novembre.

Sabato 26 novembre la Commissione di Valutazione, composta da Lavinia IannarilliPaolo Biamonte e Sergio Rubinoinsieme ad Amadeus, annuncerà i nomi dei 20 giovani talenti che avranno accesso alla selezione finale di domenica 27 novembre. Per quest’ultima audizione i candidati dovranno esibirsi davanti alla Commissione Musicale RAI, che decreterà i 4 artisti che parteciperanno alla serata finale di Sanremo Giovani.