Eurovision 2022 Torino

Eurovision 2022 M5S
Ha fatto particolarmente scalpore la notizia riportata dal Corriere della Sera (notizia riportata anche da Eurofestival News) secondo cui 4 attuali consiglieri comunali di Torino avrebbero espresso pareri particolarmente negativi nei confronti dell’assegnazione dell’Eurovision 2022 alla città della Mole.

“Quattro consiglieri del Movimento 5 Stelle stanno paventando di non votare la delibera che impegna la prossima amministrazione comunale a investire due milioni di euro. Si tratta di troppi soldi pubblici per un grande evento.”

Parole piuttosto chiare e forti riportate da una testata autorevole che, invece, pare aver preso un abbaglio!

Eurovision 2022, 4 consiglieri M5S contro la kermesse?

Stefano Lo Russo e Paolo Damilano, candidati sindaco che il prossimo weekend si giocheranno la poltrona di primo cittadino, hanno mostrato tutto il loro entusiasmo (ne abbiamo parlato Qui). Così come il Sindaco uscente Chiara Appendino, che ha realmente sostenuto fortemente la candidatura della città sabauda.

La smentita a quanto riportato dal Corriere della Sera è riportata dal profilo Instagram ufficiale del Movimento 5 Stelle di Torino.

Queste le parole.

“Notizie false e dove trovarle: Corriere Torino

Il Movimento 5 Stelle ha fortemente voluto gli #Eurovision song Contest a Torino, tanto da approvare la mozione che impegnava la giunta della sindaca Chiara Appendino a presentare il dossier per avere qui l’evento.

Pertanto, davvero, non si comprende come queste notizie continuino a non avere alcun riscontro nella realtà.

Invitiamo il giornale ad una smentita.”

Dove sta la verità?