Eliza Rose

Eliza Rose è la prima DJ donna a raggiungere la vetta della classifica ufficiale dei singoli con il suo successo dance “BOTA (Baddest Of Them All)“, una traccia dal sapore house 90’s con un cantato suadente, un suono ipnotico e un testo pieno di riferimenti ammiccanti e arditi.

BOTA (Baddest Of Them All) è un brano nostalgico e quando ho ascoltato il beat per la prima volta mi ha subito riportato agli anni ’90 e alla musica dance di quegli anni. Andare al mare in vacanza, esplorare l’atmosfera surreale delle sale gioco, incontrare i ragazzi e sentirsi carina e ammiccante. Nel testo ho volutoperò inserire anche una parte che fa da contraltare a quell’innocenza e che mi è venuta in mente vedendo un poster del film Blaxploitation. Tutto questo riflette il mio essere femminile e carina, ma allo stesso tempo anche una ragazzaccia!”.

Prodotta da Interplanetary Criminal, fondatore della ATW Records, “BOTA (Baddest Of Them All)” è una traccia capace di farti entrare nel mondo giocoso e malizioso carico di future-nostalgia di Eliza Rose ed è già tra i 10 brani più virali in Italia.

Eliza Rose, “BOTA (Baddest Of Them All)”

Come vocalist, Eliza Rose mette insieme il suo amore per la cultura dei sound system ed elementi più soul. Il suo obiettivo è infatti quello di riaccendere la fiamma ‘old skoolper una nuova audience, trasmettendo il suo amore per la cultura club made in UK attraverso la sua timbrica jazzy, che a tratti ricorda Amy Winehouse, Billie Holiday e i Crystal Waters.