Maninni Sangiovanni

La scelta di Sangiovanni sta facendo discutere e sono molti gli artisti che vogliono esprimere un pensiero su quanto accaduto al giovane artista vicentino; tra questi Maninni.

Il cantautore pugliese, reduce dalla buona prestazione all’Ariston con il brano Spettacolare, ha parlato all’Adnkronos di quanto accaduto a Sangiovanni e si dimostra del tutto solidale.

“Quando il tuo corpo e la tua mente ti dicono di fermarti allora è giusto farlo, al di là di tutto quello che c’è intorno. Nel caso di un’artista, Sanremo e la scia mediatica non devono influenzare perché la salute mentale è la prima cosa e Sangiovanni ha fatto bene.”

Maninni, poi, parla del suo brano e traccia un parallelismo con quanto accaduto a Sangiovanni.

“La ricerca della felicità non è fatta di scorciatoie. Servono anche le mille cadute per essere più consapevoli. A volte, invece, noi giovani commettiamo l’errore di voler bruciare le tappe e questo ci rende insoddisfatti.

[…] Anche per me non è stato sempre facile. Quando intraprendi un percorso come questo è inevitabile trovare degli ostacoli. E’ un percorso difficile, soprattutto per chi come me vive lontano dallo show business. Ma anche le cadute insegnano e nel mio percorso ce ne sono state tante. Molte volte ho pensato di mollare tutto e l’ultima volta che mi è passato per la testa è nata ‘Spettacolare’. Anche dagli ostacoli, quindi, può nascere qualcosa di bello.”