Coppa del Mondo di sci

Dopo un anno complicato in cui l’assenza del pubblico sulle tribune ha reso le gare più silenziose e per questo complicate, torna la Coppa del Mondo di sci alpino con le gare di slalom gigante maschile e femminile.

Sabato 23 ottobre toccherà alle ragazze capitanate da Marta Bassino, la vincitrice della scorsa Coppa del Mondo di specialità.

Il giorno successivo, invece, sarà la volta degli uomini che cercano di ritrovare quel podio che in gigante manca da tempo, eccezion fatta per la prova mondiale di Cortina dove Luca De Aliprandini ha conquistato un argento eccezionale.

Coppa del Mondo di Sci Alpino, le preferenze musicali degli atleti in gara a Sölden

La musica è parte integrante nella vita di un atleta. Nello sci alpino italiano, in particolare, Dominik Paris, che punta a conquistare il primo oro olimpico della carriera e la prima Coppa del Mondo di discesa, è frontman della band metal Rise of Voltage con cui quest’estate si è anche esibito dal vivo per due concerti tra Bolzano e la Val D’Ultimo.

In occasione dei Giochi Olimpici del 2018, sul sito ufficiale della manifestazione apparve un video in cui gli atleti più forti del mondo parlarono delle loro preferenze musicali.

Per esempio Ted Ligety parlò della sua passione per il rock, Mikaela Shiffrin disse che amava rilassarsi ascoltando il suono del pianoforte, ma anche… Eminem.

Marta Bassino, dopo aver assistito a un esclusivo concerto di Noemi in occasione della presentazione della stagione, in questo periodo sta ascoltando spesso i brani dell’artista quest’anno a Sanremo con Glicine. Anche se, affascinata da testi e melodie suadenti, il suo preferito è Ultimo.

Federica Brignone, unica vincitrice italiana della Coppa del Mondo assoluta, in questi giorni sta ascoltando di frequente Easy On Me di Adele, brano che suona anche con la chitarra. I suoi artisti favoriti sono da ricercare nella musica internazionale, in particolare Tracy Chapman e Dire Straits.

Luca De Aliprandini ama la musica degli anni ‘90 e 2000, in particolare quella che definisce… tamarra!

Giovanni Franzoni, per la prima volta in gara sul ghiacciaio di Sölden si carica ascoltando rock e punk, mentre Giovanni Borsotti predilige David Bowie.

Una canzone per… Sofia Goggia!

Sofia Goggia, dopo la brutta frattura al piatto tibiale patita lo scorso gennaio a Garmish, torna in Coppa del Mondo con l’obiettivo chiaro di ripetere i successi dell’anno scorso.

E a Pechino… l’idea sulla quale si sta concentrando è molto chiara. Vincere un nuovo oro in discesa libera sarebbe un’impresa straordinaria.

La nostra portabandiera alla Cerimonia di Apertura, qualche tempo fa, a una domanda specifica, si dedicò il brano di Cesare Cremonini Nessuno Vuole Essere Robin. Chi ha orecchie per intendere… intenda!!!