Enrico Nigiotti live Milano

Enrico Nigiotti live Milano
Enrico Nigiotti torna a suonare a Milano dopo diverso tempo e il risultato è una serata da ricordare, tra emozioni e quelle sensazioni positive che solo la musica può regalare.

“I DPCM hanno finalmente permesso di incontrarci e di sposarci! Nemmeno fossimo i Promessi Sposi… La vostra so che non è solo voglia di vedere un concerto, ma è voglia di vivere.”

Due ore in cui il cantautore toscano ha preso per mano il pubblico del Teatro dal Verme e lo ha accompagnato nel suo mondo, guidandolo tra i meandri della sua sensibilità artistica e stregandolo con quelle parole e melodie semplici che sono diventate il suo marchio di fabbrica.

Sul palco con Enrico Nigiotti ci sono Fabiano Pagnozzi (pianoforte, hammond, cori e direzione musicale), Mattia Tedesco (chitarre), Antonio Galli (basso) e Marco Fuliano (batteria e cori). Un’unione di intenti che si avverte nota dopo nota.

Milano da tempo è la Capitale della Musica, ma Nigiotti non si sente timoroso verso una realtà che lo ha adottato artisticamente, senza snaturare la sua anima di ragazzo toscano simpatico e scherzoso.

Il concerto scorre veloce, tra immagini di quella Livorno che c’era e che ancora c’è e resiste. Istantanee di vita di cui Enrico Nigiotti si fa portavoce invitando implicitamente il pubblico a seguirlo, in un viaggio speciale, che ricorda da vicino quello di Alice nel Paese delle Meraviglie.

“Siete il panorama più bello che potevo vedere e immaginare.”

Enrico Nigiotti è un artista che merita molta più attenzione di quella che oggi i media e gli addetti ai lavori gli riservano.

“Nella follia c’è più libertà.”

La sua capacità di coinvolgere è pari a un talento sopraffino da cantautore, ma anche da musicista, con quel tocco leggero, soave, ma anche deciso di chi conosce l’arte, la rispetta e di cui diventa portavoce. In questo senso colpisce il ricordo di Alda Merini, pretesto per una dedica a tutte le donne in sala.

Una serata speciale e un tour che prosegue (Qui le prossime date).

Enrico Nigiotti live a Milano – La Scaletta

  • 1. Bomba dopo bomba
  • 2. Baciami adesso
  • 3. Corso Garibaldi
  • 4. E sarà
  • 5. Highlander
  • 6. Notti di luna
  • 7. Complici
  • 8. Il provinciale
  • 9. Lettera da uno zio antipatico
  • 10. Buonanotte
  • 11. L’ora dei tramonti
  • 12. L’amore è
  • 13. Para el sol
  • 14. Campari soda
  • 15. La ragazza che raccoglieva il vento
  • 16. Nonno Hollywood
  • 17. Vito
  • 18. Notturna
  • 19. Tuo Per sempre

BIS

  • 20. Nel silenzio di mille parole
  • 21. Devo Prendere il sole
  • 22. L’amore è (credimi sempre)

Foto dai social di Enrico Nigiotti