Alessandro Capicchioni, Capodelegazione di San Marino all’Eurovision 2022, ha commentato su San Marino RTV l’eliminazione di Achille Lauro nella seconda semifinale.

“Lo staging di Achille Lauro rimarrà iconico.”

Parole di stima nei confronti del vincitore del contest Una Voce per San Marino, che sul palco ha portato uno show di primissimo livello, pur non riuscendo a conquistare un posto nella finale in programma sabato 14 maggio.

L’esibizione sulle note di Stripper, con un bacio tra Achille Lauro e Boss Doms, ha rappresentato il picco di ascolti della serata, su Rai 1, ma anche nella televisione del piccolo stato del Titano.

Eurovision 2022, l’eliminazione di Achille Lauro

Angelo Calculli, manager di Achille Lauro, ha postato sui social una foto dell’esibizione e un messaggio in cui sottolinea la forza della performance dell’artista romano.

“Grazie a tutti, tutti quelli che come me hanno creduto in questo progetto. Nessuno farà su quel palco quello che ha fatto Lauro. Una costruzione meticolosa, pensata e soprattutto preparata per 3 mesi con quotidiana dedizione. Ringrazio tutti i nostri collaboratori, la @warnermusicitaly , @friendsandpartners , tutti i fan sempre presenti e passionali. Poi ringrazio te @achilleidol la tua perseveranza è un esempio, il tuo credo il mio credo, la tua arte unica e fuori da ogni schema. Il mondo ti premierà.”