Eurovision 2022

Eurovision 2022 squalifica
Michael Ben David, rappresentante israeliano all’Eurovision 2022, squalificato dalla kermesse? Una notizia circolata nelle ultime ore sulla quale l’EBU ha fatto chiarezza.

L’artista, vincitore dell’ultima edizione di X Factor Israele, ha tenuto un comportamento un po’ troppo sopra le righe in green room durante la diretta.

Per questo alcuni gruppi social hanno paventato la possibilità che il mancato approdo in finale fosse dovuto a una squalifica, anche a seguito di un malinteso legato alle parole dei conduttori nella conferenza stampa di ieri.

Eurovision 2022, il mistero della squalifica del rappresentante israeliano!

Queste le parole contenute nella nota ufficiale rilasciata dall’EBU, che non lascia spazio a dubbi o errate interpretazioni.

“Possiamo chiarire che il rappresentante di Israele non è stato squalificato dall’Eurovision Song Contest. Semplicemente non si è qualificato dalle semifinali e quindi non si esibirà nella Grand Final.

C’è stato un malinteso durante la conferenza stampa di ieri (13 maggio) dei conduttori dell’Eurovision Song Contest. Un giornalista ha posto una domanda riferita a Michael Ben David e ha usato il termine “squalificato”, mentre intendeva dire che Michael Ben David non si era qualificato per la finale.

I conduttori hanno comprensibilmente frainteso la domanda e quindi la notizia è stata riportata come tale.”