Eurovision Maneskin assenza prove

I Maneskin non hanno preso parte alle prove della finalissima dell’Eurovision Song Contest 2022, facendo decisamente storcere il naso al pubblico, che aveva acquistato il biglietto del Jury Show del venerdì sera e del Family Show del sabato pomeriggio anche per vedere dal vivo la band rivelazione internazionale del 2021.

L’assenza durante lo spettacolo riservato alle giurie del venerdì sera era stato annunciato con un comunicato dell’EBU, che dava l’appuntamento con la band per il giorno successivo.

“Stasera sul palco ci saranno delle controfigure, ma il gruppo sarà domani al PalaOlimpico.”

Eurovision 2022, il forfait dei Maneskin nelle prove fa infuriare il pubblico di Torino

Nel pomeriggio del sabato, come di consueto, il pubblico può assistere all’ultima prova generale, alla quale prendono parte tutti gli artisti in gara e gli ospiti, ma a sorpresa, all’annuncio dei Maneskin, sul palco si presenta un gruppo composto da poco credibili controfigure.

Il pubblico non ha apprezzato questo nuovo forfait e ha fischiato rumorosamente. Al termine dell’esibizione (chiaramente in playback e soltanto per provare i movimenti delle telecamere) ha preso la parola Max Novaresi, uno degli autori italiani dell’Eurovision e ha spiegato che a causa dell’infortunio di Damiano, la band non ha potuto essere sul palco, dove, invece, si presenterà regolarmente questa sera.

Il pubblico ha apprezzato la spiegazione dell’autore, ma meno l’atteggiamento della band romana, visto, soprattutto, che Il Volo non ha avuto paura di presentarsi sul palco anche nelle prove nell’inedita formazione composta solo da Piero e Ignazio, situazione causata dalla positività al Covid di Gianluca.