Urban Theory Eurovision 2022

Urban Theory, crew di ballerini liguri ormai famosi nel mondo, saranno ospiti nella serata finale dell’Eurovision Song Contest 2022 con Laura Pausini.

Gli artisti, con numeri da capogiro sui social, sono originari di Vallecrosia, in provincia di Imperia e in soli due anni, sono arrivati a essere conosciuti a livello mondiale con 20 milioni di followers, 3,5 miliardi di views e oltre 300 milioni di like per un totale di 130 paesi raggiunti.

Sul palco del Pala Olimpico di Torino si esibiranno in una performance completamente creata e coreografata da loro, grazie al placet del direttore artistico, Laccio e della Rai.

La crew, composta da Jessica De Maria (Vallecrosia) Fabiano Paglieri, (Sanremo) Leonardo Sigona (Vallecrosia), Riccardo Marano (Albenga), Lorenzo Piantoni (Vallecrosia) e Davide Sala (Sanremo), si esibirà insieme a Laura Pausini e a tutto il corpo di ballo, con la loro tutting dance, lasciando a bocca aperta il numeroso pubblico europeo.

Videointervista Urban Theory dall’Eurovision 2022

Urban Theory è una sigla che nel corso del tempo è stata protagonista di notevoli evoluzioni. La crew, opera da anni nel campo agonistico della danza e aveva rappresentato l’Italia ai mondiali di Hip Hop in America e che solo negli ultimi due anni si trasforma in un fenomeno social.

Nel 2019 partecipano con uno stile inedito, ad Italia’s Got Talent e Federica Pellegrini comprende per prima, l’enorme potenzialità del gruppo e decide alla fine di premiarlo con un Golden Buzzer.

Da allora, Urban Theory comincia la sua ascesa, con diverse esperienze in campo televisivo: tra tutte, Fiorello li chiama come corpo di ballo per il programma “Viva RAI PLAY!”.

A questo punto i risultati impressionanti vengono cavalcati dai media italiani e internazionali, dal web alle tv e a portali social noti come “9Gag”.

E arriva una prestigiosissima partecipazione televisiva: lo show americano di Jimmy Fallon, l’erede di Dave Letterman. Una vera consacrazione.

Urban Theory non è un semplice gruppo di ballerini: il quid novi rispetto ad altri afferisce a diversi fattori creativi, come l’ideazione di proprie coreografie e la composizione di temi musicali relati, la mimica, la teatralizzazione del gesto, lo studio scenico dei costumi.

Gli Urban Theory sono una crew di «tutting» (stile di danza che si focalizza sull’abilità del ballerino di creare posizioni geometriche) più famose al mondo.

Da tempo ormai gli Urban si occupano anche di formazione ed uno degli esempi più di lustro sono le Black Widow, una nuova teen crew che ha già raggiunto notevoli risultati, tra cui anche loro il Golden Buzzer di Italia’s Got Talent.