Muse

Mentre cresce l’attesa per l’uscita del loro nuovo album “Will Of The People“, prevista per il 26 agosto, i Muse hanno pensato ad un’iniziativa speciale dedicata ai loro fan. La sera che precede la release, i negozi delle principali città italiane resteranno così aperti eccezionalmente per permettere ai fan di acquistare l’album con un gadget speciale in esclusiva in omaggio.

Di seguito riportiamo tutti i 50 punti vendita che hanno aderito all’iniziativa:

  • Ancona, Casa Musicale
  • Aosta, Musica e Ricordi
  • Arezzo, Cory Music Vieri
  • Avellino, Camarillobrillodischi
  • Bassano del Grappa, Dischi Ponte
  • Bassano del Grappa, Pick Up Records
  • Besozzi (VA), Musical Box
  • Biella, Cigna Dischi
  • Bologna, SEMM Music Store & More
  • Veggia Casalgrande, Mondo Musica
  • Caserta, Juke Box
  • Castelfranco Veneto, De Santi
  • Catania, Riva Musica
  • Como, Frigerio
  • Cremona, Disc Jockey 70
  • Este, Disco Magazine
  • Ferrara, Pistelli e Bartolucci
  • Firenze, Galleria del Disco
  • Forte dei Marmi, Number Two
  • Genova, Discoclub
  • Imperia, Blackstar
  • La Maddalena, Battaglia Dischi
  • L’Aquila, Soundgarden
  • Livorno, Symphony
  • Lucca, Sky Stone and Songs
  • Lugo, Flexi
  • Martina Franca, Diamantik
  • Mestre, Casa del Disco
  • Milano, Serendeepity
  • Milano, Il Discomane
  • Modena, Dischinpiazza
  • Napoli, Fonoteca: Di Culture Lab
  • Novellara, Ponti Non Solo Musica
  • Padova, Gabbia
  • Pietrasanta, Monolith
  • Poggibonsi, Disco Shop
  • Pordenone, Musicatelli
  • Potenza, Firefly
  • Reggio Calabria, CD Club Entertainment
  • Reggio Emilia, DTM Tosi
  • Rieti, Maistrello Musica
  • Roma, Discoteca Laziale
  • Sacile, Discorso
  • Salerno, Disclan
  • Treviso, Mezzoforte
  • Treviso, Indie
  • Udine, Angolo della Musica
  • Vallecrosia, Foto Carlo Store
  • Vasto, Barone
  • Vandagno (VI), Filmusica
  • Verona, Dischi Volanti

Muse, le parole del frontman Matt Bellamy

Will Of The People è nato tra Los Angeles e Londra ed è influenzato dalla crescente incertezza e instabilità nel mondo. La pandemia, le nuove guerre in Europa, le massicce proteste e rivolte, un tentativo di insurrezione, la destabilizzazione della democrazia occidentale, il crescente autoritarismo, la destabilizzazione dell’ordine globale, gli incendi e i disastri naturali hanno influenzato Will Of The People. È stato un periodo di preoccupazione e spavento per tutti noi, poiché l’impero occidentale e il mondo naturale, che ci hanno cullato per così tanto tempo, sono veramente minacciati. Questo album è un viaggio personale attraverso quelle paure e la preparazione per ciò che verrà dopo“.

Muse, la tracklist di “Will of the People”

  1. Will Of The People
  2. Compliance
  3. Liberation
  4. Won’t Stand Down
  5. Ghosts (How Can I Move On)
  6. You Make Me Feel Like It’s Halloween
  7. Kill Or Be Killed
  8. Verona
  9. Euphoria
  10. We Are Fucking Fucked

Will Of The People” è stato prodotto dai Muse. Le collaborazioni più importanti includono il mixaggio di otto tracce da parte del vincitore di un Grammy Award Serban Ghenea, il mixaggio di Dan Lancaster su “Won’t Stand Down” e un ulteriore mixaggio su “Kill Or Be Killed” di Aleks von Korff.